OutdoorCinema – Surf Nazis Must Die

Storia – Da qualche parte in California, in un prossimo futuro. Dopo il Big One, il grande terremoto, il ricco stato americano è ridotto a una terra devastata, contesa a suon di armi da bande di nazisti che terrorizza la popolazione. Il luogo dove avrà inizio la rivolta sono proprio le spiagge, un tempo dorate

Storia – Da qualche parte in California, in un prossimo futuro. Dopo il Big One, il grande terremoto, il ricco stato americano è ridotto a una terra devastata, contesa a suon di armi da bande di nazisti che terrorizza la popolazione. Il luogo dove avrà inizio la rivolta sono proprio le spiagge, un tempo dorate dove i surfisti cavalcavno le onde dell’ocenano. La battaglia finale è giunta, in nome della libertà.

Ci sono film che lasciano il segno. Ci sono case di produzione che diventano delle firme garanzia di qualità. Non è questo il caso della Troma, celeberrima factory di film a budget bassissimo garanzia di film demenziali, dalla comicità greve e volgare. Come fare ad immaginare che una banda di scriteriati surfisti nazisti abbia preso il possesso di una città intera? Proprio per questo vi consiglio questo film, talmente brutto da essere sublime, talmente inverosimile da essere oltre il comico!


Regia: Peter George
Interpreti: Barry Brenner, Gail Neely, Dawn Wildsmith, Barry Brenner
Durata: h 1.23
Nazionalità: USA 1987
Genere: commedia