Beffa comunista a Sarkozy. Il finto videomessaggio di buon anno

Capodanno imminente, tempo di burle, anche feroci. È il caso del finto videomessaggio montato dal partito comunista francese, caricato su Daily Motion e poi ritirato in fretta e furia dal web.Ma la rete, si sa, ha mille vite, e ciò che si carica una volta resta per sempre. Ecco dunque il video in cui Sarkozy,

di luca17


Capodanno imminente, tempo di burle, anche feroci. È il caso del finto videomessaggio montato dal partito comunista francese, caricato su Daily Motion e poi ritirato in fretta e furia dal web.

Ma la rete, si sa, ha mille vite, e ciò che si carica una volta resta per sempre. Ecco dunque il video in cui Sarkozy, con tanto di finto doppiaggio per audiolesi, dichiara: “Penso a voi sans-papier e ai Rom, obbligati a nascondersi dalla polizia. Penso ai precari, ai disoccupati e anche ai giornalisti di cui conosco bene la quotidianità perchè li ho spiati e intercettati tutto l’anno”.

Infine annuncia che riporterà la pensione indietro a 60 anni e innalzerà il salario minimo a 1600 euro al mese. Conclusione con auto-epitaffio: “Mi auguro soprattutto che la Francia si sbarazzi di me. Viva la Sinistra!”

I Video di Blogo