Atp Madrid 2013: Djokovic inveisce contro il pubblico durante il match perso con Dimitrov, video

Sconfitto da Dimitrov all’Atp di Madrid, Djokovic ha polemizzato con il pubblico della Caja Magica rivolgendogli un’espressione non certo oxfordiana. Il video.

E’ stata una battaglia drammatica quella tra Novak Djokovic e Grigor Dimitrov all’Atp Master di Madrid. L’ha vinta il bulgaro in tre set e in tre ore durante le quali si è visto di tutto, infortuni, insulti e chiamate dubbie.

Non ci aspettavamo la debacle di Nole, soprattutto dopo la splendida cavalcata di Montecarlo, laddove lo stesso Dimitrov, fermato ai quarti da Nadal, aveva lasciato intravvedere, finalmente, sprazzi cristallini del suo talento. Il bulgaro ha meritato, reagendo da campione dopo un match point fallito nel tie break del secondo set e ai crampi che ne hanno condizionato il gioco. Djokovic ha sottolineato i meriti dell’avversario e criticato il comportamento dello scorretto pubblico madrileno che l’ha fischiato a lungo specie dopo la sospensione di 9 minuti, nel corso del secondo set, dovuta all’intervento del fisioterapista entrato per fasciare la caviglia del serbo, infortunatasi di nuovo, ma stavolta più lievemente rispetto alla distorsione subita in Coppa Davis.

Sembrava comunque che Nole dovesse ritirarsi, invece, è tornato in campo e rimesso in parità la partita imponendosi nel secondo tie break 9-7. In quel momento è avvenuto il fattaccio. Djokovic, irritato, ha esultato alla sua maniera rivolgendosi polemicamente alla tribuna poi, al momento di cambiarsi la maglia, ha rivolto agli spettatori un “apprezzamento” in serbo. In telecronaca, su Sky, l’ex tennista croato Ivan Ljiubicic, che conosce bene quella lingua ha invitato le telecamere a allontanarsi, segno che l’espressione di Nole non è stata certo oxfordiana. Purtroppo per lui, la “vendetta” non si è completata. Al rientro in campo, Djokovic, breakkato subito da Dimitrov, non è riuscito a evitare il 6-3.

Ecco la frase incriminata

Foto © Getty Images

Ultime notizie su ATP Tour

Tutto su ATP Tour →