Nuova Stazione Tiburtina – nel 2014 abbattimento sopraelevata, parcheggi, negozi e Bnl

A quasi due anni dalla prima inaugurazione, la Nuova Stazione Tiburtina punta al 2014 con l’abbattimento della sopraelevata, l’apertura di nuovi parcheggi, il 70% di negozi e il quartier generale della Bnl.

di cuttv

Tra bus che tornano insieme ai capolinea, parcheggi che aprono e cantieri in progress, il volto della Nuova Stazione Tiburtina a quasi due anni dalla sua ‘prima’ inaugurazione, sembra risolvere anche il giallo della sopraelevata da abbattere.

Durante la riunione delle Commissioni Turismo e Lavori Pubblici con il con sopralluogo alla stazione, l’assessore ai Lavori Pubblici, Paolo Masini, ha confermato per gennaio 2014 l’inizio dell’iter progettuale per l’abbattimento di Tangenziale sopraelevata vicino alla stazione.

“Circa due anni” di tempo e una cifra stimata “tra i 12 e i 13 milioni di euro” dovrebbero bastare ad abbattere quei 450 metri di tangenziale trasformata in dimora di senzatetto e sbandati.

Entro il 2014 dovrebbero invece aprire la parte restante dei parcheggi della stazione sul lato Pietralata, il quartier generale della Bnl, e il 70% di negozi della stazione.

Conferme a questo proposito arrivano da Grandi Stazioni:

“Sono previsti 64 atti su 16 mila metri quadri, di cui 14 mila di commerciale puro. Al momento è aperta un’attività di ristorazione al piano superiore, mentre al piano inferiore circa 7 attività. Sono stati fittati il 70% degli spazi commerciali e tutti i conduttori hanno avviato l’iter per le aperture e per le licenze.”

Insomma forse qualcosa si muove, lentamente, ma si muove.

I Video di Blogo