NBA playoff 2013: impresa Chicago, miracolo San Antonio

Sorpresa a Miami, con il successo esterno dei Bulls sui campioni in carica con il nostro Belinelli ancora fondamentale. San Antonio rimonta da -16 e vince dopo due supplementari.

La caduta dei campioni. Inizia con una grandissima sorpresa la semifinale di conference tra Miami e Chicago: i Bulls espugnano l’American Airlines Arena e si prendono i primo punto della serie. Ancora senza Deng e Hinrich, la squadra di Thibodeau firma l’impresa con una grande prova difensiva, dominando a rimbalzo (46-32) e con le prove solide di Jimmy Butler (21 punti e 12 rimbalzi) e Joakim Noah (13 punti e 11 rimbalzi).

Il nostro Marco Belinelli non ripete lo strepitoso show di gara 7 a Brooklyn, ma va comunque in doppia cifra (10 punti) e segna due triple fondamentali nel quarto periodo, per sigillare la rimonta dal -7 degli ospiti. Ci pensa poi Nate Robinson, con un personale parziale di 7-0 nell’ultimo minuto e 17 secondi, a decidere il confronto. Gli Heat faticano a trovare il canestro ed i Big Three (James 24 punti) chiudono con un complessivo 18/43 dal campo.

Incredibile rimonta di San Antonio nell’altra sfida della notte. Un super Stephen Curry (44 punti e 11 assist) porta Golden State a +16 a 4 minuti dalla fine e sembra finita. I Warriors smettono di giocare e gli Spurs piazzano un incredibile 18-2, chiuso dalla tripla di Danny Green a 20”8 dalla sirena, per pareggiare e andare al supplementare. Non basta un prolungamento, visto che Jarrett Jack trova il lay-up del pareggio e Manu Ginobili fallisce sulla sirena.

L’argentino, però, si ritrova nella stessa situazione alla fine del secondo overtime e non sbaglia, infilando la tripla della vittoria a 1”2 dalla fine, dopo che un parziale di 6-0 aveva portato avanti gli ospiti con il canestro del +1 del rookie Kent Bazemore a 3”9 dalla sirena. L’ultima speranza è firmata Jack, ma la palla non trova la retina ed i texani festeggiano l’1-0. Decisivo anche Tony Parker con 28 punti, 8 rimbalzi e 8 assist.

I risultati della notte (6 maggio 2013):

Miami Heat-Chicago Bulls 86-93 (serie 0-1)
San Antonio Spurs-Golden State Warriors 129-127 d2ts (1-0)

Ultime notizie su NBA

Tutto su NBA →