Le pagelle del mercoledì

Silvio Berlusconi: pinocchione. Voto 3. Dal New York Times: “Il premier evita il collasso del governo ma prolunga l’agonia politica dell’Italia, non ha più margine per governare. E i mercati si concentrano sul debito e sulla bassa crescita del Paese”. Già. Giulio Tremonti: pinocchietto. Voto 4. Calano le entrate fiscali: flessione dell’1,8%, pari a 5,2

Silvio Berlusconi: pinocchione. Voto 3. Dal New York Times: “Il premier evita il collasso del governo ma prolunga l’agonia politica dell’Italia, non ha più margine per governare. E i mercati si concentrano sul debito e sulla bassa crescita del Paese”. Già.

Giulio Tremonti: pinocchietto. Voto 4. Calano le entrate fiscali: flessione dell’1,8%, pari a 5,2 miliardi in meno, nei primi dieci mesi dell’anno. Nuovo record del deficit pubblico che tocca i 1.867 miliardi di euro. Il superministro tace. Fin che la barca va.