Le pagelle del giovedì

Pier Luigi Bersani: autobus. Voto 5. Il leader del Pd teme le elezioni, boccia il “Berlusconi bis” e chiede di “voltar pagina”. Ma nel Pidì c’è chi sale e c’è chi scende dal bus. Come nella “coalizione” anti premier del 14. Gianfranco Fini: bordello. Voto 4-. Il leader di Fli “disorienta”: manda dal premier il

Pier Luigi Bersani: autobus. Voto 5. Il leader del Pd teme le elezioni, boccia il “Berlusconi bis” e chiede di “voltar pagina”. Ma nel Pidì c’è chi sale e c’è chi scende dal bus. Come nella “coalizione” anti premier del 14.

Gianfranco Fini: bordello. Voto 4-. Il leader di Fli “disorienta”: manda dal premier il fido Bocchino per un Berlusconi bis “fattibile in 72 ore”. Ma solo dopo le dimissioni del Cav. Gattopardeschi. O furbetti da pollaio.