I risultati del sondaggio PolisBlog di novembre

Il numero dei votanti del Polis-sondaggio di novembre si è decisamente abbassato, forse perché la gente ancora non si sente in campagna elettorale nonostante tutto, ma è comunque un buon campione quello che ci accingiamo a commentare, confrontandolo con la precedente consultazione di settembre.295 i votanti contro i 600 della volta scorsa. Vediamo com’è andata.Balza

di luca17

Il numero dei votanti del Polis-sondaggio di novembre si è decisamente abbassato, forse perché la gente ancora non si sente in campagna elettorale nonostante tutto, ma è comunque un buon campione quello che ci accingiamo a commentare, confrontandolo con la precedente consultazione di settembre.

295 i votanti contro i 600 della volta scorsa. Vediamo com’è andata.

Balza subito all’occhio il salto di Vendola, che diventa primo partito di Polis, passando dal 20 al 25%. Ma non è Grillo a farne le spese, visto che le 5 Stelle confermano il proprio 20%, e nemmeno il Pd che sale addirittura dall’8 al 14%. In flessione risulta invece l’Idv di Di Pietro che perde altri 3 punti, scendeno al minimo storico dei nostri sondaggi (16%). Più o meno stabile l’area comunista che oscilla sempre tra l’1 e il 2%.

A destra se possibile cala ulteriormente il Pdl (dal 6 al 4%) mentre la Lega più o meno si conferma sul 3-4%, comunque in lieve flessione. Confermato invece il dato dell’11% a Futuro e Libertà.

Per il resto registriamo praticamente zero voti per il combo Udc-La Destra-Fn, mentre i Radicali irrompono sulla scena con un discreto 2%, sicuramente non a scapito dell’area astensionistica, salita anch’essa dal 4 al 6%.

I Video di Blogo