Minacce e polli morti: il rientro in politica di Clemente Mastella

Curiosa notizia stamattina, data dal ritrovamento di un pollo morto con tanto di cappio al collo nei pressi – o più precisamente proprio appesa al cancello – della villa abitata dall’ex-leader del Campanile nella natia Ceppaloni (Benevento).I carabinieri hanno fatto la macabra scoperta durante un giro di routine nell’ambito della propria vigilanza della zona, ma

di luca17


Curiosa notizia stamattina, data dal ritrovamento di un pollo morto con tanto di cappio al collo nei pressi – o più precisamente proprio appesa al cancello – della villa abitata dall’ex-leader del Campanile nella natia Ceppaloni (Benevento).

I carabinieri hanno fatto la macabra scoperta durante un giro di routine nell’ambito della propria vigilanza della zona, ma sia Mastella che la moglie Sandra Lonardo erano assenti, trovandosi in viaggio negli Stati Uniti d’America.

Accanto alla povera bestia si trovava un biglietto con la scritta «la prossima volta ci sarà un cappio anche per te». Peculiare, considerando che al momento Mastella non parrebbe avere troppi poteri in grado di disturbare qualcuno, ma vai a sapere…

Al momento Clemente svolge infatti prevalentemente la sua funzione di leader dei Popolari per il Sud, forza politica in perenne fase di lancio, ma non ancora schierata in modo del tutto chiaro.

I Video di Blogo