Sciopero Benzinai: segnalateci i distributori aperti a Milano

A Milano i dati danno l’adesione di molto superiore al 90%. Caccia ai pochi distributori aperti, voi ne avete visti?


Come tutti voi già saprete, soprattutto se siete automobilisti e i vostri movimenti quotidiani non possono prescindere dalla macchina, da ieri sera fino a venerdì mattina ci sarà lo sciopero nazionale dei benzinai. Indetto da due sigle sindacali di categoria, Faib Confesercenti e Fegica Cisl, lo sciopero sta avendo a quanto pare dei tassi di adesione molto alti.

A Milano, a quanto emerge dai dati, risulta essere chiuso “ben più del 90% dei distributori”. Vale a dire praticamente la quasi totalità. In un momento come questo, però, l’automobilista in difficoltà che osserva con una gocciolina di sudore l’indicatore del serbatoio avvicinarsi alla riserva può fare una cosa sola: attaccarsi con le unghie a quel “quasi” e sperare di trovare sulla sua strada la pecora nera, il piccolo distributore che non ha aderito o, al limite, spulciare l’elenco (diffuso dalla polizia di stato) dei distributori aperti sulle grandi arterie di scorrimento.

Ma c’è anche un altro modo di risolvere le cose: il passaparola. Non indugiamo, lanciamolo subito: chi tra voi ha trovato un distributore aperto a Milano lo scriva nei commenti indicando la via e il numero civico di riferimento.

Foto | Flickr