Omicidio Elisa Claps: Mario Marinelli lascia la difesa di Danilo Restivo dopo 18 anni

Danilo Restivo dovrà trovarsi un nuovo avvocato che lo assista durante il processo d’appello per l’omicidio di Elisa Claps: Mario Marinelli ha lasciato la difesa dopo ben 18 anni.


Dopo le lunghissime indagini preliminari e il processo di primo grado con rito abbreviato svoltosi a Salerno, nel corso del quale mi sono battuto con tutte le mie forze per la difesa dell’imputato, sempre nel rigoroso rispetto della legge e dei codici, ho avvertito il venir meno della fiducia che fino a quel momento Danilo Restivo mi aveva sempre manifestato. Non ho esitato un solo istante a rimettere il mandato, insieme a mia figlia Stefania, che pure si e’ battuta per la difesa di Restivo.

Con queste parole, riportate dall’Ansa, l’avvocato Mario Marinelli ha confermato di aver lasciato, dopo 18 anni, la difesa di Danilo Restivo, il potentino condannato a 30 anni di carcere per l’omicidio di Elisa Claps e attualmente detenuto nel carcere inglese di Winchester dove sta scontando una condanna all’ergastolo per l’omicidio della sua vicina di casa Heather Barnett.

Marinelli, che aveva difeso Restivo fin dal primo interrogatorio, nei giorni immediatamente successivi alla scomparsa della 16enne, non sarà quindi il legale che assisterà il potentino nel ricorso – ormai scontato – contro la sentenza di primo grado. A difenderlo dovrebbe esserci un penalista napoletano, già contattato da Restivo. Ne sapremo di più nei prossimi giorni.

Ultime notizie su Inchieste e processi

Tutto su Inchieste e processi →