Benevento, rapina in villa: rubati contanti, oro e 5 fucili

I banditi hanno fatto irruzione nella villa di un pensionato 69enne. Nell’ultimo mese escalation di rapine in abitazioni isolate della zona.

di remar

Ancora una rapina in casa nel Sannio, dove a Torrecuso (Benevento) intorno alle 22:00 di ieri quattro malviventi hanno fatto irruzione nella villa di un pensionato 69enne.

Con il volto coperto e armati di un fucile e di un bastone, i banditi, che sarebbero stranieri secondo chi indaga, hanno minacciato l’anziano costringendolo a consegnare denaro contante, circa 700 euro, oggetti in oro, più 5 fucili da caccia e una pistola legalmente detenuti dall’uomo.

Poi la fuga. Il pensionato ha subito avvisato i carabinieri che nell’ultimo mese hanno dovuto fare i conti con l’aumento della rapine in danno di abitazioni isolate.

I militari dell’Arma per tutta la notte sono stati impegnati nelle ricerche dei malviventi nelle campagne della zona, con perquisizioni di alcuni casolari abbandonati, tra i comuni della Valle Vitulanese e Telesina, sempre nel beneventano.

I carabinieri raccomandano i residenti in zone isolate di segnalare immediatamente al 112 persone o auto sospette.

© Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati