Messina: arrestato Marcello Intelisano, ex direttore Poste Giardini Naxos

Marcello Intelisano avrebbe simulato un’estorsione e sottratto 200mila euro dalle casse dell’agenzia postale di cui era direttore.

di remar


L’ex direttore dell’ufficio postale di Giardini Naxos (Messina) è stato arrestato oggi con le accuse di peculato e simulazione di reato. A Marcello Intelisano, 54 anni, sono stati concessi i domiciliari, riporta Live Sicilia.

Secondo le indagini dei carabinieri l’ex direttore avrebbe prelevato, in più tranche, qualcosa come 200 mila euro dalle casse dell’ufficio postale sostenendo di essere vittima di estorsione da parte di quattro persone che lo costringevano a prendere il denaro dalle casse dell’agenzia.

Per gli investigatori invece Intelisano si sarebbe inventato di sana pianta la storia dell’estorsione, da qui una delle contestazioni di reato. L’ex direttore dopo un’indagine interna era stato licenziato qualche mese fa da Poste Italiane. Con una parte dei soldi prelevati dall’agenzia Intelisano, sempre secondo le indagini, avrebbe iniziato a gestire un albergo in provincia, a Castelmola.

Foto | © TMNews