Asilo degli orrori a Mineola in Texas: 27 adozioni per John Cantrell

Ospitava un asilo l’edificio di Mineola nel Texas poi trasformato in club di scambisti che il Corriere spara in homepage con un sensazionale “asilo degli orrori” nonostante il locale fosse chiuso dal 2004 e si aprano in questi giorni gli interrogatori per un terzo imputato, dopo che i primi due son stati giudicati colpevoli e

di

Ospitava un asilo l’edificio di Mineola nel Texas poi trasformato in club di scambisti che il Corriere spara in homepage con un sensazionale “asilo degli orrori” nonostante il locale fosse chiuso dal 2004 e si aprano in questi giorni gli interrogatori per un terzo imputato, dopo che i primi due son stati giudicati colpevoli e condannati all’ergastolo.

Gli spettacoli porno dei bambini saranno solo un cupo ricordo: il paesello tornerà al suo status quo e una nuova chiesa aprirà per tranquillizzare i ricordi dei cittadini. 30 chiese per 5000 abitanti, l’alcol bisogna fare 40 chilometri di strada per comperarlo. I bambini sono ormai fuori dal tunnel e dopo tre anni si possono dire ormai al sicuro dal trauma.

L’incubo ora passa dal Tribunale ai media: un testimone dell’accusa, John Cantrell, che aveva in affido i tre bambini (tra i 27 adottati), sembra fosse stato condannato nel 1990 per abuso su di un minore. Il suo processo ora attende l’estradizione in California, per correre in parallelo con quello principale in Texas.

Via: Statesman, video su Ketknbc, Kltv