Muore dopo aver leccato le dita del padre cocainomane

E’ successo in Texas dove un bambino di 8 mesi è deceduto dopo aver leccato le dita del papà, il 26enne Dennis Ray Driver, che fatto uso di cocaina poco prima.Sulle dita dell’uomo erano rimaste consistenti tracce della sostanza, che è stata quindi assunta per via orale dal piccolo.I fatti risalgono al 28 dicembre scorso,

E’ successo in Texas dove un bambino di 8 mesi è deceduto dopo aver leccato le dita del papà, il 26enne Dennis Ray Driver, che fatto uso di cocaina poco prima.

Sulle dita dell’uomo erano rimaste consistenti tracce della sostanza, che è stata quindi assunta per via orale dal piccolo.

I fatti risalgono al 28 dicembre scorso, quando l’uomo si è addormentato con il bambino accovacciato sul suo petto: al risveglio si è accorto che il piccolo Dennis Junior aveva smesso di respirare.

A nulla sono serviti i soccorsi, il bambino era già deceduto.

L’uomo, che si è sempre dichiarato innocente, era già stato condannato otto volte, sei per fatti legati alla cocaina, ma questa volta la condanna è stata ben più pesante: ergastolo per omicidio a mezzo di overdose e un’ammenda di 10mila dollari.

Via | CNN