Delitto di Perugia. Chiuse le indagini: Knox, Sollecito e Guede rinviati a giudizio

Si attendeva per oggi la chiusura dell’indagine sul delitto di Perugia, e così è stato. E quanto era già nell’aria è stato confermato: Amanda Knox, Raffaele Sollecito e Rudy Guede saranno rinviati a giudizio per l’omicidio di Meredith Kercher. Del quarto uomo di cui si era parlato qualche tempo fa, nessuna traccia.Ai tre sospettati, sono

Si attendeva per oggi la chiusura dell’indagine sul delitto di Perugia, e così è stato. E quanto era già nell’aria è stato confermato: Amanda Knox, Raffaele Sollecito e Rudy Guede saranno rinviati a giudizio per l’omicidio di Meredith Kercher. Del quarto uomo di cui si era parlato qualche tempo fa, nessuna traccia.

Ai tre sospettati, sono contestati sia l’assassinio che la violenza sessuale: la morte di Mez sarebbe avvenuta per la degenerazione di un “gioco erotico” a cui la giovane inglese avrebbe tentato di sottrarsi e a causa del quale sarebbe stata uccisa. Il movente, devo essere onesto, non è del tutto chiaro; c’è da tenere presente anche il furto dei 300 euro e di due carte di credito (oltre che di due cellulari), e s’è più volte detto che la violenza può essere stata simulata, forse perché il vero movente era economico.

Gli altri capi d’imputazione minore per Amanda Knox e Sollecito (simulazione di reato per la rottura di una finestra per inscenare un furto, e detenzione di arma da taglio; la ragazza americana inoltre è accusata di calunnia nei confronti di Patrick Lumumba) mi sembrano dettagli di importanza relativa. Fare finalmente luce su questa triste storia: ecco l’unica cosa che veramente conta.

Via | TamTam

I Video di Blogo

Ultime notizie su Inchieste e processi

Tutto su Inchieste e processi →