Fusione tra Met.Ro, Atac e Trambus. Nasce l’Agenzia della mobilità

Si preannuncia una rivoluzione dei trasporti. Il Comune di Roma annuncia la fusione delle aziende romane di trasporto Atac, Met.Ro e Trambus. All’inizio del 2007 sarà varato il provvedimento (che si allargherà a tutte le regioni), e nascerà così l’Agenzia della mobilità che prevede la massiccia presenza dei privati nei consigli d’amministrazione delle imprese. L’Agenzia

Si preannuncia una rivoluzione dei trasporti. Il Comune di Roma annuncia la fusione delle aziende romane di trasporto Atac, Met.Ro e Trambus. All’inizio del 2007 sarà varato il provvedimento (che si allargherà a tutte le regioni), e nascerà così l’Agenzia della mobilità che prevede la massiccia presenza dei privati nei consigli d’amministrazione delle imprese.

L’Agenzia della mobilità si occuperà della pianificazione, del controllo e dell’ingegneria dei trasporti mentre per il coordinamento del servizio quotidiano e della sosta tariffata nascerà una seconda agenzia.

Gli addetti ai lavori comunicano che la fusione, che nasce per preparare la città all’entrata in vigore della legge Lanzillotta-Bersani sulle liberalizzazioni del trasporto pubblico locale, riuscirà a razionalizzare la spesa del settore e a migliorare il servizio, integrando l’impegno delle tre imprese che fino adesso viaggiavano in maniera disordinata. Servirà a migliorare veramente il servizio?

foto | jovike

I Video di Blogo