Le pagelle del martedì

Paolo Romani: berlusconato. Voto 3. Ha giurato il nuovo ministro dello sviluppo economico davanti a un Napolitano “tirato”, in un clima gelido: formula di rito, saluti e stop. Pesa il conflitto d’interesse e un passato da … bancarotta. Fiore su fiore: mazzo marcito. Silvio Berlusconi: sberlusconato. Voto 3. Il premier è “costretto” ad attendere Napolitano

Paolo Romani: berlusconato. Voto 3. Ha giurato il nuovo ministro dello sviluppo economico davanti a un Napolitano “tirato”, in un clima gelido: formula di rito, saluti e stop. Pesa il conflitto d’interesse e un passato da … bancarotta. Fiore su fiore: mazzo marcito.

Silvio Berlusconi: sberlusconato. Voto 3. Il premier è “costretto” ad attendere Napolitano per la nomina di Romani. Impaziente, il Cav. si rivolge ai giornalisti: “Volete che vi racconti una storiella per ingannare l’attesa”. La classe non è acqua. Che stoffa da …”statista”!