Satira: non spariamo “castate”

Marchionne parla di “zoo aperto” e “tutti usciti” per criticare il clima istituzionale nostrano. Intanto c’è chi racconta barzellette sugli ebrei e chi prende il cognato a calci nel sedere. Mentre gli italiani nuotano in mezzo ai coccodrilli della crisi. I ragazzi dello zoo di BocchinoLa Chiesa stavolta ha attaccato esplicitamente il Cav. Persino il

di ulisse

Marchionne parla di “zoo aperto” e “tutti usciti” per criticare il clima istituzionale nostrano. Intanto c’è chi racconta barzellette sugli ebrei e chi prende il cognato a calci nel sedere. Mentre gli italiani nuotano in mezzo ai coccodrilli della crisi. I ragazzi dello zoo di Bocchino

La Chiesa stavolta ha attaccato esplicitamente il Cav. Persino il cauto Osservatore romano si è sbilanciato contro il premier. Che però sa come difendersi dagli strali d’Oltretevere. Ci vuole un fisic(hella) bestiale…

Dossier a orologeria? Fango da spruzzare quando serve? In ogni caso la carriera politica di Fini è a rischio, minacciata da ingenuità proprie e da faccendieri altrui. O la borsa o Lavitola

Il buon Valter, personaggio bizzarro e singolare, viene dal mondo della pesca. E grazie all’amicizia con il Cav ha trasformato in un organo berlusconiano la gloriosa testata che fu di Pietro Nenni. Vieni…Avanti, cretino