Aperti uno svincolo e una complanare sul GRA

Sono state inaugurate oggi due novità – piuttosto importanti strategicamente – per il vecchio Grande Raccordo Anulare che, com’è noto, “circonda la Capitale“.La prima è una complanare (termine molto affascinante ma, se messi alle strette, dalla definizione sempre ineffabile) che, per chi proviene dall’aeroporto di Fiumicino ed è diretto alla Nuova Fiera di Roma, permette


Sono state inaugurate oggi due novità – piuttosto importanti strategicamente – per il vecchio Grande Raccordo Anulare che, com’è noto, “circonda la Capitale“.

La prima è una complanare (termine molto affascinante ma, se messi alle strette, dalla definizione sempre ineffabile) che, per chi proviene dall’aeroporto di Fiumicino ed è diretto alla Nuova Fiera di Roma, permette di risparmiare un bel po’ di tempo e di tassametro, “tagliando” comodamente, per mezzo di una rampa, per via Eiffel. Dall’inizio della complanare alla rampa finale sono solo 1,3 chilometri.

La seconda novità è ancora per favorire le comunicazioni con l’aeroporto e l’ingresso Est della Nuova Fiera. Solo, questa volta per chi proviene dalla città. In questo caso, si tratta di uno svincolo. Che soddisfazione padroneggiare la nomenclatura – perlopiù arbitrariamente attribuita – dei tratti autostradali e non del nostro amato Raccordo!