Commissioni parlamentari: tutte le nomine, da Boccia a Formigoni

Tutte le Presidenze delle Commissioni parlamentari.

di ,

Dopo le indiscrezioni di questa mattina, ecco tutte le presidenze già confermate.

Francesco Boccia (Pd) è stato eletto presidente della commissione bilancio della Camera.
Giancarlo Galan (Pdl) è stato eletto presidente della commissione cultura della Camera.
Daniele Capezzone (Pdl) è stato eletto presidente della commissione finanze della Camera.
Fabrizio Cicchitto (Pdl) è stato eletto presidente della commissione esteri della Camera.
Francesco Paolo Sisto (Pdl), è stato eletto presidente della commissione affari costituzionali della Camera.
Donatella Ferranti (Pd), è stato eletta presidente della commissione giustizia della Camera.
Elio Vito (Pdl) è il nuovo presidente della commissione difesa della Camera.

Mauro Maria Marino (Pd) è stato eletto presidente della commissione finanze del Senato.
Antonio Azzollini (Pdl) è stato eletto presidente della commissione bilancio del Senato
Anna Finocchiaro (Pd) è stata eletta presidente della commissione Affari costituzionali del Senato.
Altero Matteoli (Pdl) eletto presidente della commissione telecomunicazioni del Senato.
Ermete Realacci (Pd) è stato eletto presidente della commissione ambiente della Camera.
Guglielmo Epifani (Pd) è stato eletto presidente della commissione attività produttive della Camera.
Luca Sani (Pd) è stato eletto presidente della commissione agricoltura della Camera.
Cesare Damiano (Pd) è stato eletto presidente della commissione lavoro della Camera.
Michele Meta (Pd) è stato nominato nuovo presidente della commissione trasporti della Camera.
Michele Bordo (Pd) è stato eletto presidente della commissione politiche europee della Camera.
Roberto Formigoni (Pdl) è stato eletto presidente della commissione agricoltura del Senato.
Maurizio Sacconi (Pdl) è stato eletto presidente della commissione lavoro al Senato.
Ignazio La Russa (FdI) è stato eletto presidente della giunta per le autorizzazioni della Camera.
Giuseppe D’Ambrosio (M5S) è stato eletto presidente della giunta delle elezioni della Camera.

Giochi quasi fatti per le Commissioni parlamentari permanenti? Sembra proprio di sì, in attesa di sapere se ci sarà anche la “commissione speciale” (ovvero, la Convenzione per le riforme).

Commissioni parlamentari al Senato

Secondo le indiscrezioni, il fedelissimo berlusconiano Francesco Nitto Palma sarebbe in pole position per la Commissione giustizia del Senato. Il Pdl piazzerebbe anche l’ex AN Altero Matteoli alla commissione Trasporti e infrastrutture (con delega alla comunicazione).

La Commissione Affari Costituzionali di Palazzo Madama sarà presieduta da Anna Finocchiaro, Pd.
Alla commissione Lavoro della Camera ci sarà un altro Pd, Cesare Damiano.

Alla Commissione Lavoro del Senato andrà Maurizio Sacconi.
Alla commissione Esteri del Senato, Pier Ferdinando Casini

La Commissione Bilancio dovrebbe andare al Pdl Antonio Azzollini (ex sindaco di Molfetta)

Commissioni parlamentari alla Camera

Le altre indiscrezioni darebbero un altro fedelissimo berlusconiano, Fabrizio Cicchitto, alla commissione Esteri della Camera; Paolo Sisto, avvocato vicino a Raffaele Fitto agli Affari Costituzionali, pur sempre pidiellino.

La commissione Giustizia sarà presieduta da Donatella Ferranti, ex magistrato, Pd.

La commissione Difesa dovrebbe andare al Pd Giuseppe Fioroni, e sempre al Pd andrebbe la commissione Bilancio, nella persona di Francesco Boccia (marito del Ministro dell’Agricoltura, Nunzia De Girolamo, Pdl).

Sempre alla camera, il Pd dovrebbe avere anche Ermete Realacci alla presidenza della commissione Ambiente e Rosy Bindi dovrebbe presiedere l’Antimafia.

Copasir e Vigilanza Rai potrebbero andare a Sel e M5S.