Michele Zagaria: arrestato il superboss dei Casalesi

Casapesenna, Caserta: arrestato il superboss dei Casalesi Michele Zagaria, era latitante da 16 anni

di remar


È finita la latitanza di Michele Zagaria, ritenuto il boss dei boss del clan Casalesi, tra i trenta ricercati più pericolosi d’Italia e alla macchia da 16 anni. Ad arrestarlo stamattina dopo le 11:30 la Squadra mobile di Caserta. Zagaria si nascondeva nel suo regno – nei mesi scorsi passato al setaccio – a Casapesenna. Il suo ultimo covo era in un fondo agricolo in via Mascagni.

Dopo l’arresto di Antonio Iovine, a novembre dell’anno scorso, era Michele Zagaria, 53 anni, l’ultimo superboss dei Casalesi ancora latitante. Secondo quanto riporta il Corriere del Mezzogiorno, le sue prime parole ai magistrati della Dda di Napoli sono state: «Avete vinto voi, ha vinto lo Stato».

Ultime notizie su Camorra

Tutto su Camorra →