La morte di Francesco Cossiga, un protagonista dei nostri tempi

Francesco Cossiga è morto poco fa. La notizia è stata appena resa nota. Il senatore a vita si trovava in rianimazione al Policlinico Gemelli, e le sue condizioni sembravano migliorare, quando c’è stato l’improvviso peggioramento e il decesso.Nel bene e nel male perdiamo un grande protagonista della vita politica italiana, prima come membro-cardine della Democrazia

di luca17


Francesco Cossiga è morto poco fa. La notizia è stata appena resa nota. Il senatore a vita si trovava in rianimazione al Policlinico Gemelli, e le sue condizioni sembravano migliorare, quando c’è stato l’improvviso peggioramento e il decesso.

Nel bene e nel male perdiamo un grande protagonista della vita politica italiana, prima come membro-cardine della Democrazia Cristiana – al centro degli eventi ruotanti intorno all’omicidio Moro, quando sostenne la linea delle fermezza – poi come Presidente della Repubblica.

Fu proprio questo il periodo che gli valse il soprannome di “picconatore” per le sue continue esternazioni; abitudine che non perse nemmeno dopo. Giornalisticamente quando parlava era sempre un evento, e anche Berlusconi lo ricorderà come un mezzo incubo (ma pure Bossi, spesso al centro dei suoi strali, così come la sinistra intera).