Mozione di sfiducia a Caliendo: respinta

La mozione di sfiducia contro il sottosegretario Caliendo è stata respinta poco fa con 299 no e 229 sì. 75 gli astenuti. Hanno votato contro Pdl e Lega, a favore Pd e Idv; mentre si sono astenuti Udc, Fli e Mpa.Come previsto dunque il Governo è riuscito a salvare Caliendo ma senza la maggioranza assoluta,

di luca17


La mozione di sfiducia contro il sottosegretario Caliendo è stata respinta poco fa con 299 no e 229 sì. 75 gli astenuti. Hanno votato contro Pdl e Lega, a favore Pd e Idv; mentre si sono astenuti Udc, Fli e Mpa.

Come previsto dunque il Governo è riuscito a salvare Caliendo ma senza la maggioranza assoluta, anche se di poco. Se infatti si sommano i sì e gli astenuti si supera la maggioranza di 5 voti. A dir poco infuocato il clima in aula, con Pdl e Lega a definire una montatura il castello di accuse facenti riferimento alla P3, e l’opposizione sulle barricate.

Mentre Bossi smentiva la volontà di andare al voto anticipato, i finiani rimettevano al sottosegretario la decisione sulle proprie deleghe. Berlusconi e il Presidente della Camera si sono assolutamente ignorati per tutto il tempo.