Salerno: 23 arresti per droga

In 14 sono finiti in carcere, gli altri 9 agli arresti domiciliari. Sequestrati due chili di hashish.

di remar

12.10 – L’organizzazione disarticolata con il blitz di oggi secondo gli investigatori era egemone nello spaccio di droga a Salerno e nei comuni limitrofi, lo stupefacente arrivava da fidati fornitori del napoletano. La squadra mobile della polizia avrebbe individuato uno per uno promotori, finanziatori, fornitori, corrieri e custodi della droga. Le indagini sono relative a un periodo che va dal 2010 all’inizio di quest’anno. In tutto la polizia ha sequestrato 70 kg di stupefacenti. L’ultima grossa partita di droga fu intercettata il 18 dicembre, quando 26 chilogrammi di hashish furono sequestrati dopo l’acquisto in Emilia Romagna.

Operazione antidroga a Salerno dove la polizia dalle prime luci dell’alba di oggi ha sgominato con 23 arresti un’organizzazione accusata di essere dedita al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

In 14 sono finiti in carcere, gli altri 9 agli arresti domiciliari. Nelle perquisizioni eseguite durante il blitz sono sono stati trovati e sequestrati più di due chilogrammi di droga, tipo hashish.

Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal gip del Tribunale di Salerno su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia.

(in aggiornamento)

Foto © Getty Images