Tivoli, lite per l’eredità: accoltella il nipote davanti alla salma della nonna

Lite per l’eredità dopo il funerale di una 80enne: “Non ti sei fatto vedere per tutti questi anni e adesso vieni qui a piangere tua nonna?”. Poi la coltellata.

di remar

Ha dato una coltellata al nipote che si era presentato al funerale della nonna. È accaduto oggi a Tivoli, in provincia di Roma, dove un 70enne, in una lite scoppiata dopo il rito funebre per questioni di eredità, ha pensato bene di tirare fuori un coltello e rifilare un fendente al nipote di 32 anni ferendolo in modo non grave.

“Non ti sei fatto vedere per tutti questi anni e adesso vieni qui a piangere tua nonna?”

avrebbe gridato l’anziano rivolto al giovane, rimarcando il fatto che il nipote non avesse rapporti con la famiglia e che quindi, a suo avviso, non poteva pretendere la sua parte di eredità.

Sul posto sono poi arrivati i carabinieri che hanno portato tutti i parenti della defunta in caserma, mentre il ferito veniva trasportato in ospedale. La salma quindi è stata abbandonata per qualche ora da tutta la famiglia, il funerale si era infatti appena concluso quando è scoppiato il violento litigio.

L’accoltellatore è il marito di una parente della donna morta, i carabinieri di Tivoli l’hanno arrestato per lesioni. Le condizioni del nipote non destano preoccupazioni.

© Foto Getty Images