Torino: barbiere ferito con un colpo di pistola

L’episodio intorno all’una di oggi in corso Francia. Un uomo è entrato nel negozio del barbiere mirando alla testa e ferendolo lievemente vicino a un occhio.

di remar

    Aggiornamento – A sparare secondo quanto raccontato dallo stesso barbiere alla polizia sarebbe stato un uomo in età avanzata che subito dopo aver esploso il proiettile se l’è data a gambe. Gli agenti, con un primo identikit in mano, gli stanno dando la caccia.

Un barbiere 70enne è stato ferito da un colpo di pistola esploso da un uomo che questa mattina intorno all’una è piombato nel suo negozio in corso Francia a Torino.

Secondo una prima ricostruzione degli investigatori l’aggressore sarebbe entrato dal barbiere e dopo avergli sparato contro un solo colpo è fuggito a piedi riuscendo, almeno finora, a far perdere le sue tracce.

Lo sparatore ha mirato alla testa, con ogni probabilità la sua intenzione era quella di uccidere. Sgomento e paura nella zona dove il barbiere, molto conosciuto, ha la sua attività da ormai 50 anni. 
L’uomo è stato poi soccorso dai sanitari del 118 e traportato all’ospedale Cto di Torino. Il proiettile esploso lo ha colpito di striscio vicino a un occhio.

Delle indagini si occupa la polizia che sta raccogliendo tutte le testimonianze utili per risalire al feritore, nell’attesa che il barbiere possa fornire una sua più dettagliata versione dei fatti.

© Foto TM News