Roma, 3 persone gambizzate in strada: grave il capo ultrà della Lazio Fabrizio Toffolo

Tre persone sono state ferite nella notte tra Roma e il litorale laziale in due diversi agguati avvenuti a poche ore di distanza l’uno dall’altro.

Due agguati nella notte a Roma, due aggressioni ai danni di tre persone sono state registrate tra la Capitale e il litorale romano a poche ore di distanza. Due uomini sono stati aggrediti a colpi di pistola in tra il quartiere Appio e San Giovanni, mentre un 30enne romano è rimasto ferito in una sparatoria a Marina di San Lorenzo, frazione del comune di Ardea.

Il primo episodio sarebbe da collegare alla piccola criminalità organizzata. Un 30enne con precedenti per droga si è presentato all’ospedale Clinica di Pomezia intorno alle 5.30 dicendo di esser stato vittima di una rapina. Aveva due profonde ferite alle gambe ed è stato subito sottoposto a un intervento chirurgico.

La sua versione dei fatti non ha convinto i carabinieri della compagnia di Anzio, allertati come da prassi dai medici della struttura. Gli inquirenti hanno già avviato le indagini e hanno raggiunto il luogo della sparatoria per tutti i rilievi del caso.

L’altro episodio è avvenuto nel centro di Roma, in un’officina di via Villani, nel quartiere Appio-Latino. Fabrizio Toffolo, 47 anni, uno dei capi storici degli “Irriducibili” della Lazio e un suo amico di 33 anni, Danilo Casadei, sono stati aggrediti a colpi di pistola da uomini non ancora identificati.

Toffolo è stato raggiunto all’inguine e alle gambe ed è stato subito ricoverato in prognosi riservata in ospedale, mentre l’amico, anche lui raggiunto a una gamba da un proiettile, se l’è cavata con ferite meno gravi. Quest’ultimo è riuscito a sfuggire agli aggressori nascondendosi in un vivaio nei pressi dell’officina.

Secondo una prima ricostruzione pare che i due siano stati aggrediti da una coppia di giovani a bordo di uno scooter bianco, poi fuggiti riuscendo a far perdere le proprie tracce. Toffolo, ora ricoverato in gravi condizioni, era già stato vittima di un agguato nell’agosto 2007.

Gli agenti dei commissariati San Giovanni e Appio sono sul posto per i rilievi del caso.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Cold Case

Tutto su Cold Case →