Vittorio Bertola (M5S) torna a Piazzapulita stasera?

Nel 2012 accettò l’invito. Poi si pentì e disse: “I contenuti della trasmissione sono premeditati”.

Vittorio Bertola, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle di Torino, stasera potrebbe essere ospite del talk show di Corrado Formigli, Piazzapulita (PolisBlog seguirà in diretta tutta la puntata). Ad annunciarlo è il diretto interessato attraverso una domanda posta sulla sua pagina Facebook:

Mi hanno chiesto di farmi intervistare stasera da Formigli a Piazzapulita per discutere delle mie parole. Voi che ne pensate, meglio andare o non andare?

Le parole a cui si riferisce nel post Bertola sono le seguenti, pubblicate ieri sempre su Facebook poche ore dopo la sparatoria nei pressi di Palazzo Chigi:

Il vero problema non è che qualcuno, magari uno squilibrato, vada davanti a Palazzo Chigi e spari durante il giuramento del governo. Il vero problema è che in questo momento, ne sono assolutamente certo, ci sono alcuni milioni di italiani che pensano “peccato che non abbia fatto secco almeno un ministro.

In realtà l’attenzione che rivolgiamo alla possibile ospitata di Bertola non è dovuta soltanto alle dichiarazioni appena citate ed alla nota allergia di Beppe Grillo e di Gianroberto Casaleggio nei confronti della televisione ed in particolare dei talk show. Ma è spiegabile anche con il precedente che probabilmente molti di voi ricorderanno. Poco più di un anno fa, infatti, il consigliere grillino fu invitato nel programma di Formigli (peraltro insieme alla allora sconosciuta Federica Salsi), nonostante le iniziali titubanze per via, appunto, della nota contrarietà a riguardo del vertice del movimento.
All’interno del talk Bertola riuscì ad intervenire per meno di un minuto (il video in apertura di post lo testimonia), ma a fare discutere furono le parole che il consigliere scrisse qualche ora dopo in rete raccontando che “Beppe come al solito ha ragione, e i contenuti di queste trasmissioni sono studiati e premeditati in partenza“. Il consigliere infatti svelò che poco prima dell’inizio della diretta si avvicinò ai rappresentati del M5S una giornalista che suggerì loro i contenuti dei loro interventi:

Da noi poi arriva la giornalista e ci rifà le domande (rivolte il giorno prima al telefono, al momento della formulazione dell’invito, Ndr), stavolta suggerendo anche le risposte: a Federica dice che lei dovrebbe attaccare Civati per introdurre il tema dei finanziamenti ai partiti, al che giustamente Federica risponde che ad attaccare Civati di punto in bianco faremmo soltanto la figura dei provocatori. A me ripete: cosa pensate di Monti? Io ridico qualche parola, lei mi interrompe e dice “a me era piaciuto quando al telefono mi avevi detto che Monti sa solo spremere gli italiani con le tasse… spremere gli italiani, capito?”. Ok, ho capito: sarebbe bello che dicessi “spremere gli italiani”.

Anche per quel racconto, che si concluse con queste emblematiche asserzioni, la possibile presenza di Bertola da Formigli è già un caso:

Il resto è onestamente noioso, non so come facciate voi a guardare questi programmi, io non li guardo più da anni. Alla fine quasi ci addormentiamo, il pubblico brontola e vuol solo andare a casa.

Per la cronaca, le risposte all’interrogativo posto da Bertola (che in ogni caso l’anno scorso qualche ora dopo la partecipazione a Piazzapulita, prese parte anche a Omnibus) sono assolutamente eterogenee. Si va dal “non andare perché è un agguato” al “bisogna comunicare le nostre idee anche in tv”. Stasera scopriremo la decisione.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Piazzapulita

Tutto su Piazzapulita →