Traffico internazionale di droga: 10 arresti tra Roma e Perugia

Dieci persone sono state arrestate all’alba tra Roma e Perugia nel corso di un’operazione antidroga condotta dagli agenti della Squadra Mobile della Capitale.

E’ scattato all’alba un importante blitz delle forze dell’ordine finalizzato allo smantellamento di un’organizzazione criminale attiva nel traffico internazionale di stupefacenti. Dieci i provvedimenti di custodia cautelare in carcere emessi nei confronti di altrettanti individui considerati membri di questa organizzazione.

Il gruppo criminale, con base nella Capitale, si divideva tra la città di Roma, il litorale laziale e Perugia, dove risiedeva uno degli indagati. La merce, secondo quanto emerso nel corso delle indagini, arrivava dall’estero ed era destinata al mercato romano.

L’operazione è il frutto di lunghe e delicate indagini che hanno già portato al sequestro di importanti quantitativi di droga e all’arresto di membri e complici della banda, compreso il peruviano Juan Alberto Moreno Farro, fondamentale punto di contatto tra l’Italia e il Perù, da dove arrivava parte della droga.

In quell’occasione, il 31 maggio dello scorso anno, furono sequestrati 6 chilogrammi di cocaina in un’abitazione in zona Prati, a Roma. Perquisizioni a tappeto, tra la Capitale e Perugia, anche durante l’operazione di stamattina.