Satira: non spariamo “castate”

Indagine P3: tutto questo parlare di “passeggiate” e “mozzarelle” tra Formigoni e Arcangelo Martino lascia intendere quanto sia salutista e buongustaio il governatore lombardo. A lui piace rigorosamente campana, ma non di bufala. FiordiLettaSi vota alla Camera sulle missioni internazionali e la maggioranza va sotto su due emendamenti del Pd a causa – come al

di ulisse

Indagine P3: tutto questo parlare di “passeggiate” e “mozzarelle” tra Formigoni e Arcangelo Martino lascia intendere quanto sia salutista e buongustaio il governatore lombardo. A lui piace rigorosamente campana, ma non di bufala. FiordiLetta

Si vota alla Camera sulle missioni internazionali e la maggioranza va sotto su due emendamenti del Pd a causa – come al solito – delle eccessive assenze in Aula. Siamo in piena estate e i deputati del centrodestra sono esausti: troppo, troppo lavoro in quest’ultimo anno. E chissenefrega delle missioni all’estero. Afghanistanchi

I magistrati antimafia di Caltanissetta: “Vicini a una verità su Via D’Amelio che la politica potrebbe non reggere”. La Spatuzza di Damocle

Finora la Cina e gli Usa. Adesso Bersani sta aspettando qualche altro passaggio topico della politica italiana per andarsene nuovamente. Prossima tappa, magari, il Giappone. A lui la leadership, si sa, viene meglio da lontano. Inoltre, dopo Ground Zero, vuole visitare Hiroshima per respirare l’atmosfera di un’altra catastrofe paragonabile all’avvento del Pd in Italia. Come si dice: mal comune, mezzo gaudio. Così il segretario si sentirà meglio. Re-sushi-tato