Satira: non spariamo “castate”

Il Cav è lo statista, il leader, il presidente di calcio, l’imprenditore per eccellenza. Tutto lui. E dice di essere anche un grande chansonnier. ‘Azz…navourLe fortune del premier, Dell’Utri e le antiche frequentazioni mafiose. Le sentenze dicono che il senatore Pdl è colpevole solo fino al 1992, ma se il buongiorno si vede dal mattino…

di ulisse

Il Cav è lo statista, il leader, il presidente di calcio, l’imprenditore per eccellenza. Tutto lui. E dice di essere anche un grande chansonnier. ‘Azz…navour

Le fortune del premier, Dell’Utri e le antiche frequentazioni mafiose. Le sentenze dicono che il senatore Pdl è colpevole solo fino al 1992, ma se il buongiorno si vede dal mattino… Orzobimbo che bonta-te

Intanto il Cav è riuscito a trasformare in una passerella persino la laurea della figlia Barbara in filosofia. Show-penhauer

Il grande anniversario dell’Unità d’Italia si avvicina. In questo 2010 ci arriviamo con un Paese in pezzi, un Sud che si allontana dal Nord e la coesione territoriale in mano a Raffaele Fitto. Lo sbraco dei Mille