Governo Letta: pieno appoggio da Unione Europea e Stati Uniti

Unione Europea e Stati Uniti hanno garantito il “pieno e completo sostegno delle istituzioni nel portare avanti le riforme che l’Italia ha avviato per la crescita e l’occupazione”.

Unione Europea e Stati Uniti hanno garantito il “pieno e completo sostegno delle istituzioni nel portare avanti le riforme che l’Italia ha avviato per la crescita e l’occupazione”. Nel giorno del giuramento del nuovo governo di Enrico Letta, l’Ue si dice certa che il nuovo esecutivo “sarà in grado di assicurare la stabilità politica di cui l’Italia ha bisogno”.

Alle parole del presidente dell’organismo europeo, Van Rompuy, hanno fatto eco quelle del presidente americano Barack Obama: “Aspetto con impazienza di lavorare con Enrico Letta e con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Italia e Stati Uniti sono impegnate a promuovere gli scambi commerciali, l’occupazione e la crescita sulle sponde dell’Atlantico”.

Il numero uno della Casa Bianca si è voluto poi personalmente congratulare con il nuovo premier italiano, Letta: “Gli Stati Uniti e l’Italia condividono un’amicizia duratura ed essenziale su valori condivisi e un impegno comune per promuovere la pace, la libertà e la prosperità sia a livello regionale, sia a livello globale, anche come alleati della Nato”.

Soddisfazione per la decisione di affidare il nuovo governo a Enrico Letta anche dal presidente dell’Europarlamento, Martin Schulz: “E’ una notizia positiva. Spero che questa designazione possa interrompere lo stallo politico. Giuste le priorità che si è dato il nuovo premier: occupazione, aiuti alle Pmi, recupero della credibilità della politica, lavoro”.

Foto | © Getty Images

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →