Satira: non spariamo “castate”

Le cene a casa Vespa con ministri e direttori di giornali? Nella discussa dimora presa in affitto dal Vaticano, il giornalista Rai giura di aver dato vita a serate puramente conviviali. Niente trame politiche o giochi di potere, solo tanta sana e gioiosa voglia di star insieme. Propaganda rideFlavio Carboni è notoriamente una personcina a

di ulisse

Le cene a casa Vespa con ministri e direttori di giornali? Nella discussa dimora presa in affitto dal Vaticano, il giornalista Rai giura di aver dato vita a serate puramente conviviali. Niente trame politiche o giochi di potere, solo tanta sana e gioiosa voglia di star insieme. Propaganda ride

Flavio Carboni è notoriamente una personcina a modo. Dunque è giusto e normale intrattenere rapporti amicali con lui, quasi un dovere trattarlo con gentilezza. Ora il governatore sardo Cappellacci cade dal pero e dice ai magistrati: “Sono stato un babbeo”. Consigliamo per il futuro più avvedutezza e occhi ben aperti. Ricomincio da (P)3

A parole la disprezza e la dileggia con greve ripetitività, ma forse, inconsciamente, il premier la ama a tal punto da esserne ossessionato. Di certo le sue esternazioni sono un film già visto…che monotonia! Bindi-ana Jones e il predatore dell’arca perduta

Il fatto è che quando il Cav vede giovani fanciulle, si avvale dell’ormone quale ghost writer e non controlla più ciò che dice. In questo l’età non lo aiuta. Sul viagra del tramonto