Federica Gagliardi: l’accompagnatrice di Silvio Berlusconi candidata da Antonio Di Pietro

In queste ore chi si occupa di cronaca politica ha posto la propria attenzione su Federica Gagliardi, la ragazza che Silvio Berlusconi ha scelto per il proprio viaggio in Canada dove si sta tenendo il G8. La signorina Gagliardi a differenza delle altre donne che in questi mesi sono state attribuite al Presidente del Consiglio

In queste ore chi si occupa di cronaca politica ha posto la propria attenzione su Federica Gagliardi, la ragazza che Silvio Berlusconi ha scelto per il proprio viaggio in Canada dove si sta tenendo il G8.

La signorina Gagliardi a differenza delle altre donne che in questi mesi sono state attribuite al Presidente del Consiglio non lavora come accompagnatrice. Il suo viaggio con Silvio Berlusconi è frutto del desiderio della stessa Gagliardi di crescere negli ambienti politici che contano.

Al momento la ragazza è infatti impiegata presso la segreteria del Governatore della Regione Lazio Renata Polverini dove ricopre il ruolo di responsabile. Prima di occuparsi della gestione delle risorse politiche si era messa in gioco candidandosi senza ottenere una poltrona nel 2008 per l’Italia dei Valori.

L’impegno a fianco di Antonio Di Pietro è arrivato per la signorina Gagliardi dopo due anni passati nella giunta romana di Walter Veltroni dove collaborava con il Gaetano Rizzo, ex assessore al Commercio.

Intervistato dal Corriere della Sera sull’ex collaboratrice l’esponente politico ha dichiarato:

“Faceva parte della mia segreteria. Me l’avevano segnalata degli amici. Era brava. Purtroppo dopo la scadenza del suo contratto, ci sono state le elezioni e avendo vinto il centrodestra, siamo andati tutti a casa”.

Non tutti, evidentemente. Federica Gagliardi, allora poco più che ventenne, da lì a poco sarebbe entrata nell’entourage del Governatore del Lazio dove pare non abbia ancora sfoggiato i propri talenti.

Sempre secondo quanto raccontato dal quotidiano diretto da Ferruccio De Bortoli la ragazza nei giorni scorsi non avrebbe riconosciuto due illustri esponenti della maggioranza che le chiedevano di incontrare Salvatore Ronghi, l’uomo di fiducia di Renata Polverini.

I Video di Blogo.it