Nicotina nei capelli di Chiara Poggi… ma Stasi non fuma

Si attendevano novità riguardo la tesi difensiva di Alberto Stasi e novità ci sono state. I legali del giovane starebbero puntando sui risultati dell’esame tossicologico per scagionare il loro assistito. L’avvocato Giarda ha espresso la convinzione che nelle ore prima del delitto con Chiara Poggi ci fosse qualcuno, ma non Alberto. Nei capelli castani della

Si attendevano novità riguardo la tesi difensiva di Alberto Stasi e novità ci sono state. I legali del giovane starebbero puntando sui risultati dell’esame tossicologico per scagionare il loro assistito. L’avvocato Giarda ha espresso la convinzione che nelle ore prima del delitto con Chiara Poggi ci fosse qualcuno, ma non Alberto. Nei capelli castani della ragazza sono state rinvenute infatti tracce di nicotina, dovute non a inspirazione diretta ma a contatto con un fumatore. E Alberto Stasi non fuma. Chi era in casa con Chiara? Data risposta a questa domanda, sarà svelata l’identità dell’assassino. In breve, questa la strada che le indagini dovrebbero percorrere, a detta della difesa.

Stasi, intanto, continua la sua vita. Si prevede per marzo la discussione della sua tesi di laurea.

Ultime notizie su Delitto di Garlasco

Tutto su Delitto di Garlasco →