Cile, il pilota di rally Jordi Serón investe 8 spettatori e prosegue la corsa

Chi crede che in quanto a indifferenza e pirati della strada col video di poco fa ha visto tutto, forse si ricrederà con queste incredibili immagini dal Cile, dove domenica scorsa nel corso di una prova del Rally Mobil Valdivia il pirata è stato addirittura un concorrente. Il pilota di rally Jordi Serón, 24 anni,

di dario

Chi crede che in quanto a indifferenza e pirati della strada col video di poco fa ha visto tutto, forse si ricrederà con queste incredibili immagini dal Cile, dove domenica scorsa nel corso di una prova del Rally Mobil Valdivia il pirata è stato addirittura un concorrente. Il pilota di rally Jordi Serón, 24 anni, ha perso il controllo della propria vettura, è finito addosso a ben otto spettatori e con una sterzata è ripartito a tutta velocità terminando la sua prova come se niente fosse, lasciandoli a terra agonizzanti.

A sentire Gonzalo Concha, il presidente della Federazione, Serón (anche giocatore della nazionale di rugby) non è nuovo a bravate di questo genere. Ai poliziotti al traguardo che gli hanno chiesto spiegazioni, ha detto candidamente di non essersi accorto di niente. Ai giornalisti, poi, ha detto: “Sono tranquillo. Sono cose che succedono in questo sport. Per ora però preferisco non aggiungere altro”.

Oltre ai tribunali della giustizia sportiva, che potrebbero squalificarlo a vita, Jordi Serón dovrà presentarsi anche davanti a quelli penali di Valdivia, con l’accusa di lesioni multiple e omissione di soccorso. Tra i feriti, cinque non destano preoccupazione, mentre per tre, una bimba di 11 anni e due ragazzi di 27 e 28, le condizioni sono più serie.

Via | SportsYA

I Video di Blogo