Presidente della Repubblica: Matteo Renzi contro Franco Marini. «Non lo votiamo»

Il Presidente della Repubblica da eleggere diventa occasione di scontro interno definitivo all’interno del Partito Democratico. Che si spacca.

di

Panico nel Pd dopo che è trapelata la notizia dell’accordo per l’elezione a Presidente della Repubblica di Franco Marini.

Matteo Renzi, infatti, ne approfitta per andare all’attacco e per compattare le fila dei suoi:

«Marini non lo votiamo, ci opponiamo alla luce del solo. Ve lo immaginate al telefono con Obama? Io dico che un altro Pd è possibile, voglio un Pd che vinca e con scelte come quella di Francio Marini non si vince».

E’ questo il virgolettato che Repubblica attribuisce al Sindaco di Firenze.

Il sindaco di Firenze rincara e rivendica onestà nella propria posizione e in quella di deputati e senatori vicini a lui:

«Non faremo i franchi tiratori, nel senso che il nostro “no” sarà palese».

E ancora:

«Lo voteranno La Russa, Gasparri e Cicchitto, non capisco perché dovremmo essere noi a votarlo».

Politicamente, un’occasione splendida per il sindaco di Firenze, che non vedeva l’ora di smarcarsi dal Pd. L’occasione, peraltro, glie l’ha offerta il Pd stesso, con una convergenza francamente poco comprensibile.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Presidente della Repubblica

Tutto su Presidente della Repubblica →