Tiro con l’arco – Im Dong-Hyun, legalmente non vedente, fa il record del mondo

L’atleta, cui mancano 9 decimi da un occhio e 8 dall’altro, era già detentore del record precedente. Anche la squadra coreana infrange il record del mondo a squadre.

di

Im Dong-Hyoun, arciere non vedente della Corea del Sud, ha stabilito il nuovo record del mondo (è il primo recordo infranto alle Olimpiadi 2012 nel tiro con l’arco individuale: 669 punti con 72 frecce.

La media dell’arciere è semplicemente impressionante: 9,7 punti a freccia. Se consideriamo il suo handicap fisico (non è cieco, questa è una semplificazione che fa effetto mediaticamente, la definizione corretta è legalmente non vedente), il risultato è veramente marziano.

Una semplificazione dire che è cieco, dicevamo. Tuttavia, è ha un decimo di visione dall’occhio sinistro, due decimi dall’occhio destro. Nonostante ciò, riesce a colpire tranquillamente un bersaglio da 122 cm di diametro a 70 metri di distanza.

La sua performance straordinaria ha fatto sì che anche la squadra (composta anche da Kim Bubmin e Oh Jin-Hyek) battesse il record relativo alle compagini nazionali: 2.087 punti su 216 frecce, con una media di poco inferiore a quella del campione con handicap (9,66 a freccia). Con lui i connazionali

Guarda il calendario completo del tiro con l’arco.
Tutte le gare di oggi, 27 luglio 2012

(in aggiornamento)

Ultime notizie su Olimpiadi

Tutto su Olimpiadi →