Gianroberto Casaleggio su Romano Prodi: «Rispettiamo sempre le scelte del Movimento

Il guru del Movimento Cinque Stelle spiega il suo punto di vista sul Quirinale.

di

Gianroberto Casaleggio, da Torino,Gianroberto Casaleggio parla ancora delle Quirinarie e chiarisce:

««Noi ci rimettiamo sempre alle decisioni del Movimento, per cui se il Movimento dovesse scegliere proprio lui…»

L’osservazione è stata fatta a chi gli chiedeva lumi a proposito di Romano Prodi.

In mattinata, infatti, il discorso di Casaleggio a proposito del Quirinale suonava così:

«Il presidente della Repubblica deve essere super partes, possibilmente non politico e che rappresenti tutti gli italiani».

Ed era stato interpretato come uno stop a Emma Bonino e a Romano Prodi, entrambi fra i dieci (anzi, i nove, dopo che Beppe Grillo si è chiamato fuori) candidati del M5S al Quirinale (sui quali gli iscritti al Movimento si stanno esprimendo e si esprimeranno oggi, fino alle 21).

Casaleggio ha le sue idee anche sullo stallo di governo, e respinge al mittente qualsiasi accusa:

«Siamo una forza di minoranza, dipende da altri»

Tranchant. E probabilmente anche condivisibile per i sostentitori del M5S.

Ultime notizie su Presidente della Repubblica

Tutto su Presidente della Repubblica →