Piazzapulita, 15 aprile 2013 – la puntata in diretta

Segui in diretta su PolisBlog la puntata di Piazzapulita, il talk show di La7 condotto da Corrado Formigli.

Di seguito trovate resoconto e gallery della puntata.
00.35 Finisce la diretta.

Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 – FOTO
00.32 Damiano Rizzi della onlus Soleterre è in studio.

00.27 Pubblicità.
00.22 I due economisti concordano sul fatto che l’Italia si entrata troppo presto nell’euro.
00.18 Zingales: “La svalutazione della lira non farebbe altro che impoverire gli operai”. La Napoleoni però osserva che il movimento grillino non ha detto a chiare lettere quale sia la sua posizione sull’euro.
00.14 Si torna in studio. Si discute delle parole di Stiglitz in linea con la politica anti-euro (o presunta tale) del M5S.
00.11 Collegamento in diretta con la conferenza stampa di Obama. Zingales si improvvisa traduttore.

00.08 La testimonianza di un ex operaio che al momento non ha nessuna entrata mensile. Vive grazie a quanto gli passa settimanalmente la madre.

00.05 Un servizio sulle proteste degli operai a Torino.

00.04 Per Sardo la proposta del Pd, pur criticabile, non è stata contrastata da un altrettanto seria del M5S o del Pdl.

00.01 Si torna in studio. Se il nuovo Capo dello Stato desse l’incarico di governo ad un esponente del M5S cosa accadrebbe?
23.55 Pubblicità.
23.51 D’Arcais si augura che tra quei 10 nomi indicati dai militanti grillini almeno tre trovi il consenso del Pd: Zagrebelsky, Rodotà e Caselli.
23.48 “E’ un sondaggio, non è un voto perché sappiamo nome e cognomi di chi esprime la preferenza”. Quindi precisa che la Dnv ha solo verificato una incongruenza nei voti.
23.47 Per il blogger Di Salvo l’attacco di hacker è stato finto al punto che la Dnv non lo ha certificato, come richiesto da Casaleggio.

23.44 “Nel M5S chi prende le decisioni è Casaleggio”. Poi esterna dubbi sul regolare svolgimento delle quirinarie. Così come insinua che il fatto che la maggior parte dei candidati al Parlamento per il M5S fosse costituito da donne possa essere studiato a tavolino per recuperare dopo le critiche antifemministe alla Salsi.
23.42 Salsi: “Quirinarie? Grande operazione di marketing. E’ una falsa democrazia”.

23.41 Mastrangeli informa che sul suo conto corrente attualmente ci sono 20 euro.
23.40 Mastrangeli ricorda che un governo c’è e che l’Italia è una Repubblica parlamentare.
23.38 La Salsi ride ascoltando lo stravagante Mastrangeli che ammette che a fatica riesce a trovare il tempo di dormire.

23.33 Mastrangeli:

Credo nella democrazia diretta. Io voterò quello che mi diranno di fare gli iscritti al M5S.

23.31 Il senatore grillino Marino Mastrangeli in diretta. Ma risponde solo alle domande di Formigli.

23.30 Formigli aggiorna la situazione di Boston. Poi presenta i nuovi ospiti, tra cui anche l’ex grillina Salsi.
23.24 Si volta pagina. Si passa alla Grill Politick. Battista è tra i ‘dissidenti’ del M5S.

23.17 Pubblicità.
23.15 Zingales: “In Italia essere criminali paga”
23.14 Carfagna: “Ho scoperto ora che tutti i problemi dell’Italia si risolvono cacciando Berlusconi dal Parlamento”. D’Arcais: “Certamente”.
23.09 D’Arcais: “Le leggi antitrust, sul conflitto di interessi, portano ricchezza, fanno mangiare”. Poi insiste sul fatto che Berlusconi non è eleggibile.

23.05 Si torna in studio, Carfagna: “Non ci strappiamo i capelli per andare al governo col Pd. Il problema è ‘qual è l’alternativa?’ Il voto? Noi non abbiamo paura delle elezioni”. Sul governo di minoranza: “Ma veramente pensiamo che con questo si possano affrontare i problemi degli italiani?”
23.04 Un pensionato che prende 429 euro al mese alla domanda ‘voti Pd’ risponde: ‘Ma manco se mi tagliano un braccio’.
22.55 Un servizio sulla manifestazione del Pd sulla povertà. Sortino prova a capire perché Bersani non ha incontrato i cittadini nelle piazze.

22.53 Parola all’Assessore alla Cultura in Sicilia Michela Stancheris (ha sostituito Battiato). La quale propone al Colle Piero Grasso.

22.52 Sulle parole del Presidente del Senato Grasso: “E’ ingeneroso definire i processi della stagione Caselli come mediatici, visti gli esiti”.
22.51 “Non avrei mai chiesto di tornare a Palermo, al mio posto di prima”.
22.47 Ingroia analizza la sua sconfitta politica: “Il sistema elettorale è pessimo, ma non voglio nascondere il risultato al di sotto delle aspettative. Non sono stato capace di comunicare la proposta politica. Abbiamo dato la sensazione di non essere una compagnia per assortita”.
22.43 Ingroia ribadisce che le intercettazioni che coinvolgevano Napolitano non avevano rilevanza penale. Poi: “Tutte i processi per cui sono stato criticato, dileggiato, hanno avuto esito di conferma”.
22.40 Sul no del Csm all’incarico offerto (e accettato) da Crocetta: “L’effetto ha il sapore punitivo; c’è stato un approccio burocratico alle regole. La mia storia e la mia esperienza forse ad Aosta non avrebbe molto senso”. Poi non esclude di dimettersi dalla magistratura.
22.39 Il magistrato critica il Csm: “Potevo essere destinato anche alla Cassazione o alla Procura nazionale antimafia”.
22.39 Formigli intervista Ingroia.

22.38 Si torna in studio, con una finestra sempre aperta con il Tg.
22.36 Continua la diretta del TgLa7: ci sarebbe stata una terza esplosione.
22.30 Collegamento in diretta col TgLa7, edizione straordinaria per le esplosioni di bombe a Boston.

22.25 Pubblicità.
22.23 D’Agostino sulla Finocchiaro: “Il suo problema è il marito, indagato per truffa”. Poi critica le quirinarie: “Le chiamerei urinarie”. Infine prevede la vittoria di Amato su Prodi.
22.21 L’intervista a Roberto D’Agostino: “Il nuovo Presidente della Repubblica non sarà il Capo dello Stato ma un liquidatore dello Stato”.

22.17 Zingales: “Il governo Pd-Pdl sarebbe un disastro”.

22.15 Carfagna a favore del presidenzialismo: “Uno delle questioni che ha reso la politica inefficace è la carenza di strumenti adeguati per favorire il decisionismo”.
22.13 Sardo avverte che rispondere alla crisi dei partiti con il presidenzialismo non è un fatto positivo.
22.10 D’Arcais: “La Bonino è una figura di laicità, sui diritti civili tanto di cappello. Purtroppo della Bonino non si ricordano le posizioni che ha avuto sulle questioni della giustizia, che sono identiche a quelle di Berlusconi”.
22.06 I risultati del sondaggio, in base agli elettori dei tre principali partiti.


22.05 Il sondaggio sul gradimento degli italiani sul nuovo Capo dello Stato.

22.02 Sardo insiste che è doveroso cercare un accordo il più largo possibile, anche tra Pd e M5S.
22.00 Per la Carfagna D’Arcais: “Lui è ossessionato da Berlusconi, vada da un analista”.
21.58 D’Arcais: “Sento dire che l’accordo tra Pd e Pdl unisce il Paese. Non capisco perché non lo sarebbe se Pd e M5S votassero un unico candidato”.
21.56 D’Arcais sostiene che Napolitano ha abusato del suo potere. Sulla Bonino: “Berlusconi e i Radicali sono stati alleati quasi sempre”.
21.53 Carfagna: “Se il Pd non dovesse avere la capacità di esprimere una rosa di candidati che anche il Pdl può condividere, Emma Bonino potrebbe essere il nome che attraversi trasversalmente tutti gli schieramenti”.

21.52 Zingales vorrebbe una figura che non divida il Paese, ma che allo stesso tempo sia nuova. Zingales propone Emma Bonino.

21.51 Formigli annuncia la notizia delle esplosioni delle bombe a Boston.
21.49 Con un servizio scopriamo quanto ci costa il Quirinale. Buckingham Palace costa 5 volte meno.
21.42 Pubblicità.
21.40 Per Sardo l’atteggiamento di Berlusconi a Bari quando ha parlato di Prodi è stato volgare. Il direttore dell’Unità si dice contrario a governi di larghe intese, ma auspica che l’elezione del Presidente della Repubblica avvenga con l’ok di Pd e di un’altra forza parlamentare.

21.39 A Piazzapulita ancora nessuna notizia sul presunto attentato a Boston.
21.37 Per il giornalista il centrodestra preferisce D’Alema, Marini, Amato o la Finocchiaro invece che Prodi perché i primi garantiscono a Berlusconi l’impunità.
21.35 D’Arcais: “Prodi ha anche dei demeriti: ha scelto come ministro della giustizia Flick , ha subito l’inciucio Berlusconi-D’Alema”.
21.34 D’Arcais auspica un Capo dello Stato che sia fuori dagli schieramenti politici: dunque meglio Zagrebelsky di Prodi.

21.32 Quando Berlusconi (anche nel 1999) parlava bene di Prodi.

21.30 Carfagna: “Prodi non credo possa rappresentare l’unità nazionale: ha già fallito due volte da premier. Quando ha vinto le elezioni per 24mila voti si è comportato come se le avesse vinto con dei milioni di vantaggio. Occupò tutte le cariche istituzionali”.
21.27 Entra in studio Corrado Formigli. Presenta gli ospiti e dà il via al talk.
21.23 Una fantastica signora barese è alla ricerca disperata di Berlusconi o, in alternativa, di qualsiasi altro esponente del Pdl.

21.20 La copertina è dedicata all’approdo di Berlusconi a Bari.

Stasera alle 21.10 su La7 andrà in onda la quattordicesima puntata di Piazzapulita. Il titolo scelto per l’appuntamento odierno con il talk show condotto da Corrado Formigli è Avanti miei Prodi. Il tema centrale di cui si discuterà in studio è quello della elezione del Presidente della Repubblica, che dovrebbe avvenire questa settimana. In particolare si parlerà di come ci sia un nome che unisce e allo stesso tempo divide. Romano Prodi infatti mette d’accordo Pd e M5S, mentre divide Bersani da Berlusconi (in realtà l’ex premier ha precisato di non avere aspirazioni legate al Quirinale). Nel corso della diretta, così, si cercherà di capire se esiste davvero un candidato al Quirinale condiviso da tutti, circostanza che può magari favorire la nascita del nuovo governo.
Ospiti saranno Mara Carfagna, parlamentare del Pdl, Paolo Flores D’Arcais, direttore di Micromega, Claudio Sardo, direttore del l’Unità, Maurizio Belpietro, direttore di Libero, gli economisti Luigi Zingales e Loretta Napoleoni, l’ Assessore alla Cultura in Sicilia Michela Stancheris, e Federica Salsi, consigliere in Emilia, ex Movimento 5 stelle (doveva essere ospite 7 giorni fa, ma alla fine saltò).
Nel corso della puntata inoltre Formigli intervisterà in esclusiva il leader di Rivoluzione Civile Antonio Ingroia, negli ultimi giorni tornato alla ribalta per il suo tormentato futuro professionale.
PolisBlog, come succede ogni lunedì sera, seguirà in tempo reale tutta la puntata, a partire dalle ore 21.10.
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO

Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 – FOTO

Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO
Piazzapulita, puntata 15 aprile 2013 - FOTO

I Video di Blogo

Ultime notizie su Piazzapulita

Tutto su Piazzapulita →