Funerali di Margaret Thatcher: il 17 aprile ci sarà anche la regina Elisabetta

Per l’ex premier verrà allestita una cerimonia solenne. Come in occasione della morte di Lady Diana.

Funerali regali per Margaret Thatcher, primo ministro inglese dal 1979 al 1990. Verranno celebrati il prossimo 17 aprile alla presenza anche della regina Elisabetta. In un comunicato di Downing Street, si legge quanto segue: “E’ stato convenuto dal governo, in coordinamento con la famiglia Thatcher e Buckungham Palace, che il funerale si svolgerà mercoledì 17 aprile nella cattedrale di St. Paul’s”.

Con la regina ci sarà in consorte Filippo. La presenza di Sua Maestà è uno strappo alle ferree regole d’Oltremanica. La tradizione vuole infatti che possa assistere solo alle esequie di membri della famiglia reale o di reali stranieri. La cerimonia funebre avrà gli onori militari; la cerimonia privata della cremazione vedrà invece davanti al feretro soltanto i figli Carole e Mark con i nipoti. La sepoltura avverrà accanto al marito Denis, morto nel 2003, nel cimitero del Royal Hospital Chelsea.

Per l’ex premier verrà allestita una cerimonia solenne. Come in occasione della morte di Lady Diana. Per richiesta della stessa iron lady i funerali non saranno di Stato, ma solenni. Una formula che sta un gradino più sotto, utilizzato anche per la Regina Madre. Questa mattina, intanto, la salma di Margaret Thatcher è stata spostata dall’Hotel Ritz, residenza che la ospitava dal Natale scorso, dopo un intervento chirurgico.

Il Parlamento britannico è invece convocato per domani in seduta straordinaria. Durante la sessione, verrà ricordata la figura dell’ex premier che a lungo ha tenuto in mano le redini dell’Inghilterra. E che è stata amata e odiata, come sottolineato dai festeggiamenti a Londra, Glasgow e Bristol per la sua dipartita. In quest’ultima città, sei poliziotti sono rimasti feriti negli scontri. A Glasgow, circa 300 persone hanno stappato champagne urlando: “Maggie, Maggie, Maggie…dead dead dead”.

Foto | © Getty Images