Sondaggio: perchè Francesco Rutelli ha perso la poltrona di sindaco a Roma

Posso dirlo? Viene in mente una canzoncina di Paolo Rossi su un mascelluto allenatore del Milan:”S’è ghe de dì, de Fabio Capello/ che ha vinto tanto / ma quando perde è più bello”. E Rutelli ha perso, ha straperso. Ha chiuso un’epoca, per aprirne un’altra. Non ci saranno le camicie nere in giro per Roma,


Posso dirlo? Viene in mente una canzoncina di Paolo Rossi su un mascelluto allenatore del Milan:”S’è ghe de dì, de Fabio Capello/ che ha vinto tanto / ma quando perde è più bello”. E Rutelli ha perso, ha straperso. Ha chiuso un’epoca, per aprirne un’altra. Non ci saranno le camicie nere in giro per Roma, non succederà nulla di diverso. Solo la città si era stufata, e voleva discontinuità.

Come si spiega molto bene sul Corriere. O forse si erano stufate le borgate delle feste del cinema per la gauche al caviale delle sponde tiberine? Mah. Voi che dite? Come è riuscito Francesco Rutelli a farsi sfilare la poltrona di Sindaco della Capitale proprio quando tutti erano sicuri del suo trionfo?

Foto: Leo, flickr