Coppa del Mondo di Sci Alpino | Slalom Gigante Maschile di Garmisch: 1° Pinturault, 2° Hirscher, 3° Ligety. Moelgg è 5°

La classifica finale dello Slalom Gigante maschile di Garmisch-Partenkirchen: vince Alexis Pinturault, secondo Marcel Hirscher, terzo Ted Ligety. L’azzurro Manfred Moelgg è quinto.

Il francese Alexis Pinturault vince lo Slalom Gigante Maschile di Coppa del Mondo a Garmish-Partenkirchen con un tempo di 2:32.42, secondo l’austriaco Marcel Hirscher, terzo l’americano Ted Ligety. L’azzurro Manfred Moelgg chiude al quinto posto.

Ecco la classifica finale

13:48 Felix Neureuther perde il podio, una scivolata gli impedisce di raggiungere un risultato storico a casa sua, chiude con un +2.47 e va al 12° posto.

13:45 – Il francese Alexis Pinturault va al primo posto con un tempo di 2:32.42!

13:42 – Fuori il tedesco Fritz Dopfer che ha inforcato.

13:41 – L’italiano Manfred Moelgg tarda 24 centesimi ed è per ora quarto, ma ne mancano altri tre.

13:39Ted Ligety fa meglio di Marcel Hirscher di tre centesimi ed è primo!

13:38 – L’austriaco Marcel Hirscher, leader della classifica di specialità, passa al comando di questa gara con un tempo di 2:33.02, -0.13 rispetto a Sandell.

13:36 – Il norvegese Aksel Lund Svindal tarda 24 centesimi rispetto a Sandell.

13:35 – Il finlandese Marcus Sandell è il nuovo leader della classifica provvisoria con un tempo di 2:33.15.

Le prime posizione della classifica provvisoria

13:31 – Ancora un austriaco, Philipp Schoerghofer, che va per ora al secondo posto con un +0.44.

13:29 – Fuori anche l’altro austriaco Benjamin Raich.

13:27 – Fuori l’austriaco Hannes Reichelt.

13:26 – Fa ancora meglio il francese Steve Missillier, nuovo leader con un tempo di 2:33.76.

13:24 – L’austriaco Marcel Mathis migliora di 33 centesimi il tempo di Blardone ed è primo.

13:22 – L’altro francese Cyprien Richard tarda 15 centesimi rispetto a Blardone ed è per ora quarto.

Ecco le prime posizioni della classifica provvisoria

13:19 – Cade il francese Thomas Fanara.

13:18 – L’azzurro Max Blardone va al comando migliorando di sette centesimi il tempo di Myhrer.

13:17 – +0.82 per l’austriaco Christoph Noesig che è ottavo per ora.

13:16Andre Myhrer scalza subito Jitloff dal primo posto con un tempo di 2:34.87.

13:15 – L’americano Tim Jitloff migliora di 15 centesimi il tempo di Staubitzer ed è il nuovo leader.

13:14Victor Muffat Jeandet, francese, va al secondo posto provvisorio con soli due centesimi di ritardo.

13:13 – +0.27 per lo svizzero Didier Defago che è quarto.

13:11 – L’italiano Florian Eisath è secondo con soli sei centesimi di ritardo.

13:10Leif Kristian Haugen, norvegese, è terzo con un +0.80.

13:08 – Ora al primo posto va il tedesco Benedikt Staubitzer con un tempo di 2:35.04.

13:07 – Il francese Thomas Mermillod Blondin chiude con un +1.12 ed è quarto.

13:06 – 93 centesimi di ritardo per lo svizzero Manuel Pleisch.

13:05 – Dura poco la leadership di Nani, scalzato dal croato Ivica Kostelic che migliora il tempo di 91 centesimi.

13:04 – L’italiano Roberto Nani fa 2:36.20 ed è il nuovo leader.

13:02 – Fa subito meglio lo svedese Matts Olsson con un tempo di 2:36.52.

13:00 – Elia Zurbriggen stabilisce un tempo di 2:36.61

12:55 – Sta per cominciare la seconda manche dello Slalom Gigante Maschile di Garmisch, il primo ai cancelletti di partenza sarà lo svizzero Elia Zurbriggen.

La prima manche dello Slalom Gigante Maschile di Garmisch

I giochi sono fatti in questa prima manche, la seconda inizierà alle 13 e la seguiremo ancora in diretta qui su Outdoorblog.it con immagini e commento in tempo reale.
La classifica vede ora il tedesco Felix Neureuther primo con 24 centesimi di vantaggio sul francese Alexis Pinturault, mentre il nostro azzurro Manfred Moelgg è quarto.
Il tracciato della seconda manche sarà disegnato dall’italiano Jacques Theolier e dunque speriamo che Moelgg riesca a salire sul podio.

 

11:05 – +4.40 per l’altro azzurro Matteo Marsaglia che va al 38° posto provvisorio.

11:04 – +2.93 per l’italiano Andrea Ballerin al suo esordio nel Gigante, è al 32° posto e dunque non si qualifica per la seconda manche.

11:03 – +2.39 per il tedesco Benedikt Staubitzer, anche lui davanti a Roberto Nani. Fuori lo svizzero Marc Berthod, mentre l’altro svizzero Elia Zurbriggen chiude con un +2.89.

11:01 – +2.60 per lo svizzero Manuel Pleisch, mentre il francese Thomas Mermillod Blondin chiude con un +2.58 che fa slittare Roberto Nani al 27° posto.

11:00 – +4.64 per l’americano Robby Kelley.

10:59 – Il russo Stepan Zuev ottiene un +4.31 e va al 31° posto.

10:58 – +3.99 per il francese Thomas Frey che va al 30° posto provvisorio.

10:55 – Lo sloveno Janez Jazbec ottiene un +4.18, mentre l’italiano Luca De Aliprandini cade subito e travolge una porta.

10:54 – +2.25 per il francese Victor Muffat Jeandet che è ventesimo.

10:53 – Fuori anche il finlandese Victor Malmstrom.

10:50 – Cade lo slovacco Adam Zampa.

10:49 – +2.79 per l’Italiano Roberto Nani.

10:48Tim Jitloff, americano, tarda 2.07 ed è diciannovesimo.

10:46 – Lo svizzero Carlo Janka ottiene un +2.92 e ora va lui al 24° posto provvisorio.

10:45 – +3.23 per l’altro francese Gauthier De Tessieres.

10:44 – Il francese Mathieu Faivre tarda 3.27 e va in 24a posizione.

10:41 – +2.37 per l’italiano Florian Eisath che va al 20° posto provvisorio.

10:39Leif Kristian Haugen, norvegese, ottiene un +2.37 rispetto a Neureuther ed è ventesimo.

10:36 – +2.02 per l’austriaco Christoph Noesig che va al 17° posto provvisorio.

10:35 – Lo svedese Matts Olsson ottiene un +2.79 ed è ventesimo.

10:33 – +2.38 per lo svizzero Didier Defago che è diciottesimo.

10:32 – L’altro francese, Steve Missillier, chiude con un +1.49 ed è dodicesimo.

10:31 – Il francese Cyprien Richard accumula un ritardo di 1.65 ed è tredicesimo.

10:30 – +2.06 per lo svedese Andre Myhrer che è quindicesimo davanti a Kostelic.

10:29 – Il croato Ivica Kostelic accumula un ritardo di 2.64 rispetto a Neureuther, il peggior tempo per ora ed è quindicesimo.

10:27 – Ecco la classifica provvisoria dopo l’uscita dei primi 15 sciatori.

10:26 – +1.39 per l’austriaco Benjamin Raich.

10:24 – Il tedesco Felix Neureuther, che è proprio di Garmisch, è il nuovo leader della classifica provvisoria con un tempo di 1:13.99. Ha migliorato di 24 centesimi il tempo di Pinturault.

10:23 – Il francese Thomas Fanara ottiene un ritardo di 1.53.

10:21 – +0.55 pr il finlandese Marcus Sandell che prende il settimo posto.

10:19 – +1.53 per l’azzurro Massimiliano Blardone che è decimo.

10:17 – Il terzo austriaco in gara Philipp Schoerghofer ottiene un +0.89 e ora il settimo posto è suo davanti ai connazionali Reichelt e Mathis.
Ora tocca all’italiano Massimiliano Blardone.

10:15 – +1.15 per Hannes Reichelt che scalza il suo connazionale Mathis dal settimo posto.

10:13 – Ora tre austriaci uno dopo l’altro. Il primo è Marcel Mathis che tarda 1.26 ed è settimo.

10:11 – Il norvegese Aksel Lund Svindal accumula un ritardo di 54 centesimi, era a +1.26 al terzo intermedio, ma è riuscito a recuperare qualcosa nel tratto finale ed è sesto.

10:09 – Nonostante un ottimo inizio, cade l’azzurro Davide Simoncelli!

10:08 – +0.51 per Marcel Hirscher che è quinto, dietro Ligety.

10:06 – +0.42 per l’americano Ted Ligety, grande protagonista dei Mondiali di Schladming, che va alle spalle di Moelgg che dunque per ora resta terzo dietro Pinturault e Dopfer.

10:05 – +0.15 per l’italiano Manfred Moelgg.

10:03 – Il francese Alexis Pinturault fa un tempo di 1:14.23, migliorando di soli 8 centesimi il risultato di Dopfer. Era in vantaggio di 67 centesimi al terzo intermedio, ma un errore gli ha fatto perdere tempo.

10:01 – Il tedesco Fritz Dopfer chiude con un tempo di 1:14.31.

9:56 – La pista è in buone condizioni, ma in alcuni tratti il manto è un po’ troppo duro anche se non ghiacciato.
Gli italiani in gara sono Manfred Moelgg con il 3, Davide Simoncelli con il 6, Massimiliano Blardone con l’11, Florian Eisath con il 24, Roberto Nani con il 29, Luca De Aliprandini con il 35, Andrea Ballerin con il 45, Matteo Marsaglia con il 47, Cristian Deville con il 54. Christof Innerhofer, con il 31, non gareggerà. C’è anche Mirko Deflorian con il 49 che però dal 2010 è naturalizzato moldavo.

9:49 – Tra qualche minuto comincia la prima manche dello Slalom Gigante Maschile a Garmish-Partenkirchen, il primo ai cancelletti di partenza sarà il tedesco Fritz Dopfer

I Video di Blogo

Elena Fanchini in lacrime su Instagram fa presagire il ritiro

Ultime notizie su Coppa del Mondo di Sci

Tutto su Coppa del Mondo di Sci →