Biciclette – Dalla Francia un piccolo Genius per tutte le occasioni

La mia prima bicicletta è stata una Graziella, come lo è stato per molti bambini degli anni ’80. Comoda, indistruttibile aveva un grande pregio, lo snodo del telaio permetteva di piegarla e riporla facilmente in un bagagliaio per essere portata in giro. Tanti modelli di bici “da viaggio” e pieghevoli sono state proposte, ma forse

La mia prima bicicletta è stata una Graziella, come lo è stato per molti bambini degli anni ’80. Comoda, indistruttibile aveva un grande pregio, lo snodo del telaio permetteva di piegarla e riporla facilmente in un bagagliaio per essere portata in giro.

Tanti modelli di bici “da viaggio” e pieghevoli sono state proposte, ma forse ne abbiamo trovata una che risolve i problemi che le altre non riuscivano ad evitare. Anzi, l’hanno trovata su Designerblog, sempre attenti al mondo delle due ruote.

Prodotta dall’azienda francese Mobiky, si chiama Genius ed è un’innovativa bicicletta snodabile che può essere piegata con facilità grazie all’incredibile telaio che rende le operazioni di apertura/chiusura veramente banali e come si vede dalla foto, resta tranquillamente in uno zaino!

Una bicletta realmente tascabile, sempre alla portata di chi vuole vivere la città pedanalndo. Inoltre bisogna segnalare che lo sviluppo della pedalata è identico a quello di una bicicletta con ruote da adulto e consente delle ottime prestazioni nonostante le dimensioni molto limitate.

Genius è dotata di una speciale trasmissione a doppia catena, ha un cambio a tre velocità integrato nel mozzo, freno a disco anteriore, telaio e componenti in alluminio, luci a led: una dotazione completa da vera ammiraglia.

Per aprirla sarà sufficiente sollevare la sella fino a far scattare il blocco di sicurezza e spingere contemporaneamente il manubrio, un’operazione semplice e alla portata di tutti.
Genius è caratterizzata da un design unico, dinamico e innovativo ed è un’oggetto tanto pratico e piacevole da vedere.