Veritometro: Formigoni e la colpevolezza di Prosperini

“Se c’e’ una persona che appare limpida e trasparente (..) e’ proprio Prosperini. Non credo che sara’ facile per i magistrati dimostrare la sua colpevolezza.” (17-2-2009) Roberto Formigoni Scopri perchè dopo il saltoCon queste parole il governatore della Lombardia si esprimeva a sostegno del suo assessore, a pochi giorni dal suo clamoroso arresto. E’ di

“Se c’e’ una persona che appare limpida e trasparente (..) e’ proprio Prosperini. Non credo che sara’ facile per i magistrati dimostrare la sua colpevolezza.”
(17-2-2009)

Roberto Formigoni

Scopri perchè dopo il salto

Con queste parole il governatore della Lombardia si esprimeva a sostegno del suo assessore, a pochi giorni dal suo clamoroso arresto.

E’ di questi giorni la notizia del patteggiamento di Pier Gianni Prosperini, con relativa concessione degli arresti domiciliari. A quanto pare dimostrare la sua colpevolezza non è poi stato così difficile per i magistrati.

PS: nel frattempo secondo quanto riportato da varie fonti “Il nome di Prosperini compare inoltre nelle carte dell’inchiesta milanese che, lo scorso 2 marzo, ha portato alla luce un traffico d’armi fra Italia e Iran”