Vela – Regata Open Graisana

Vele spiegate nella Laguna di Grado il 23 e il 24 giugno: ritorna puntuale la classica regata Open Graisana, quest’anno alla 20° edizione. La società canottieri Ausonia, GradoVoga ha preparato un evento degno per la ventesima edizione. Non solo vele italiane sulle acque di Grando, ma anche austriache, slovene e croate. Il taglio del nastro

Vele spiegate nella Laguna di Grado il 23 e il 24 giugno: ritorna puntuale la classica regata Open Graisana, quest’anno alla 20° edizione.

La società canottieri Ausonia, GradoVoga ha preparato un evento degno per la ventesima edizione. Non solo vele italiane sulle acque di Grando, ma anche austriache, slovene e croate.

Il taglio del nastro della regata avverrà alle ore 13 di domenica 24 giugno. Ma a Grado non sarà solo vela! Sabato 23 giugno la Graisana sarà anticipara dalla Regata de le Batele, emozionante palio a remi che utilizza le imbarcazioni dei pescatori e coinvolge i rioni storici di Grado nella cornice del centralissimo mandracchio.

Infine domenica 24, al termine della Graisana, sarà la volta di Vele al terzo, una pittoresca ventata di tradizione, con le tipiche e coloratissime vele, montate appunto, “al terzo”, su alberi di imbarcazioni spesso molto differenti: dal nobile topo da pesca, fornito di ponte, al topo da diporto o topo veneziano, dalla sampierota (barca per la pesca minore, così chiamata dall’isola di San Pietro in Volta) alla topetta fino al leggero sandolo e all’agilissima mascareta.

Altre informazioni sul sito del Consorzio Turistico di Grado.