Trekking – Cammina Cammina sulla Via Francigena

Secoli fa era uno dei percorsi di pellegrinaggio religioso più importanti, oggi la via Francigena è il tramite per compiere un’esperienza alla scoperta di un territorio, e forse anche di se stessi. Il percorso della via Francigena attraverso la provincia di Parma fu tracciato nel decimo secolo da Sigeric, vescovo di Canterbury, nel suo viaggio

Secoli fa era uno dei percorsi di pellegrinaggio religioso più importanti, oggi la via Francigena è il tramite per compiere un’esperienza alla scoperta di un territorio, e forse anche di se stessi.

Il percorso della via Francigena attraverso la provincia di Parma fu tracciato nel decimo secolo da Sigeric, vescovo di Canterbury, nel suo viaggio verso Roma.

L’antico cammino da Fidenza a Lucca è ora fruibile, 210 km in grado di poter esercitare un richiamo paragonabile al Cammino di Santiago, non solo grazie ai propri scenari, ma anche con una nuova strutturazione.

Il progetto realizzato ha visto collaborare 3 Regioni (Emilia Romagna – Toscana e Liguria), 4 Province (Parma, Massa Carrara, La Spezia e Lucca), 24 Comuni, l’Associazione europea delle Vie Francigena, Apt Massa Carrara, il Parco Nazionale dell’Appenino tosco-emiliano e gli altri Parchi Regionali.

Per far l’occasione della sua riapertura è stato pubblicato un vero e proprio road-book, una guida per i nuovi pellegrini con tutte le informazioni utili per il viaggio. Inoltre Cammina Cammina, un evento ideato da Parma Turismi, che dal 14 giugno all’1 luglio 2007 propone un trekking in dieci tappe lungo la storica Via.