Tonino torna in piazza. Pierluigi accusa il colpo. Silvio gode

Passato il Congresso (Idv), gabbato … lo santo (Pd). La svolta annunciata da Antonio Di Pietro “Basta con la piazza!” e accolta con l’abbraccio da Pierluigi Bersani è già nel dimenticatoio. Infatti il leader dell’Italia dei Valori conferma l’adesione alla manifestazione del Popolo Viola il 27 febbraio prossimo “contro il legittimo impedimento, a sostegno degli

Passato il Congresso (Idv), gabbato … lo santo (Pd). La svolta annunciata da Antonio Di Pietro “Basta con la piazza!” e accolta con l’abbraccio da Pierluigi Bersani è già nel dimenticatoio.

Infatti il leader dell’Italia dei Valori conferma l’adesione alla manifestazione del Popolo Viola il 27 febbraio prossimo “contro il legittimo impedimento, a sostegno degli organi di garanzia costituzionale e della libera informazione”.

Intendiamoci, legittima protesta e tematiche condivisibili. Ma l’ex Pm non poteva proprio evitare di metterci il cappello?

La coerenza a “senso unico” dell’Idv, più che creare problemi a Berlusconi e al suo Governo, destabilizza il Pd, “costretto” a subire a destra e a manca e, in mancanza di “strategia”, a farsi dettare la linea dalla piazza (degli altri).

Avanti così, a rimorchio di Tonino, la cui politica è la migliore polizza elettorale che Berlusconi possa desiderare.

I Video di Blogo