Satira: non spariamo “castate”

Dice no al governo sul nucleare, dice no al premier sulla Protezione civile Spa, apre alle coppie di fatto, non disdegna esplicite inclinazioni sinistrorse e piace all’elettorato di sinistra. Ci manca solo che la Polverini vada in giro con una maglietta che raffigura il ‘Che’ e dica di voler sposare Zapatero. Ormai è inarrestabile. Sf-RenataDall’altra

di ulisse

Dice no al governo sul nucleare, dice no al premier sulla Protezione civile Spa, apre alle coppie di fatto, non disdegna esplicite inclinazioni sinistrorse e piace all’elettorato di sinistra. Ci manca solo che la Polverini vada in giro con una maglietta che raffigura il ‘Che’ e dica di voler sposare Zapatero. Ormai è inarrestabile. Sf-Renata

Dall’altra parte, il sindaco di Salerno De Luca, candidato Pd-Idv alla Regione Campania, pare una specie di collega di partito di Storace: “Berlusconi? E’ autentico e non ipocrita, meglio del Pci”. Poi aggiunge: “Io sono la destra europea”. Sì, è uguale uguale a Sarkozy, gli manca solo Carla Bruni. Pdl, Parla de luca

I due, Polverini e De Luca, hanno qualcosa in comune: lo stratega della loro campagna elettorale, l’ex braccio destro di D’Alema Claudio Velardi. ‘Baffino’ intanto, dopo le recenti batoste, ha mandato un sosia alle direzioni del Pd e se n’è andato in Canada a rinfrescarsi le idee e a seguire le gare olimpiche invernali. Va(ffa)ncouver 2010

Anche Maroni sogna un giorno di partecipare a una competizione a squadre con Castelli, Calderoli e Zaia. Magari dopo aver fondato le olimpiadi invernali per nazioni non riconosciute. Bob(o) a quattro